Monsignor Giuseppe Martinoli

nato il 28.02.1903, ordinato vescovo il 15.09.1968, morto il 07.12.1994

Nato a Marolta il 28 febbraio 1903, ordinato sacerdote l'11 giugno 1927. Parroco di Comologno, venne in seguito nominato pro-vicario generale, ufficiale del Tribunale ecclesiastico, prelato domestico di Sua Santità. Eletto Vescovo titolare di Campli e Amministratore Apostolico del Ticino il 30 luglio 1968 e consacrato nella Cattedrale di San Lorenzo in Lugano il 15 settembre 1968. Con la separazione del Ticino dalla diocesi di Basilea, nel 1971 fu il primo Vescovo di Lugano. Il 16 settembre 1978 lasciò il governo della diocesi per raggiunti limiti di età. Muore il 7 dicembre 1994 a Lugano. é sepolto nella Cripta del Santuario del Sacro Cuore in Lugano. Durante il suo episcopato si svolse il terzo Sinodo diocesano (Sinodo '72), vennero costituiti gli attuali Vicariati, il Consiglio pastorale e il Consiglio del Clero.

Lo stemma: In umiltà e carità

Inquartato: al I e IV partito d'azzurro e di rosso (armi del Cantone Ticino con i colori invertiti), alla graticola di San Lorenzo d'argento sul tutto; al II e III d'argento al giglio rosso.

Omelie
Lettere Pastorali e Varie