Intenzioni di preghiera     Cerca nell'annuario diocesano Pagina precedente Stampa pagina
 

Segnala un evento per la nostra agenda

 Prossimi Eventi
12.12.2018
Preghiera per le vocazioni
13.12.2018
Incontro Biblico a Ponte Tresa
13.12.2018
Incontro di preghiera alla Madonna del Sasso
15.12.2018
Il Vescovo Valerio incontra i giovani
Arte sacra

Chiesa Cattedrale di S. Lorenzo - Lugano

Chiesa Cattedrale di S. Lorenzo - Lugano
6900 Lugano


 

Descrizione

La chiesa è definita plebana già nell'818 e collegiata nel 1078. L'edificio romanico era orientato in senso opposto a quello attuale, come dimostrano i resti dell'abside semicircolare, scoperti durante gli scavi sotto l'attuale sagrato. Forse già nel Quattrocento venne ampliata, girandone di 180º l'orientamento e coprendola con volte a crociera; nel 1490 si registrano cenni a lavori alle aperture esistenti.
La chiesa attuale presenta tre navate ed è conclusa da un coro poligonale, scavato nella roccia. Il tetto è ricoperto di lastre di ardesia. Sul lato nord si trova il campanile, con base romanica e coronato da due piani barocchi con lanterna ottagonale cupolata, progettata da Costante Tencalla di Bissone negli anni 1633-1636 e messa in opera dai luganesi Gerolamo David e Carlo Menicato nel 1640, dopo aver sostituito le trifore romaniche con otto nuovi finestroni, sormontati da un cornicione con fregio dorico a metope e triglifi. La lanterna presenta otto aperture curvilinee oblunghe, intercalate da pilastri ornati da doppie volute a fogliami. Il campanile culmina con palla, banderuola e croce dorate.
Negli anni 1905-1910 l'edificio subì una radicale ristrutturazione edilizia, sotto la direzione di Augusto Guidini (1853-1928) e Otto Maraini (1863-1944): ai lati del coro furono demolite le due cappelle barocche dedicate a San Carlo Borromeo e a Sant'Abbondio l'interno fu affrescato da Ernesto Rusca con pitture storicistiche; in controfacciata nel 1910 venne aggiunta una tribuna con un nuovo organo della ditta Mascioni di Cuvio.
Dal 2000 al 2004 l'architetto Tita Carloni (nato nel 1931) di Rovio ha diretto il restauro della facciata, del campanile e della Cappella della Madonna delle Grazie.

Le schede realizzate dal canonico mons. Franco Poretti (+2005) approfondiscono gli aspetti liturgico-architettonici della facciata della Cattedrale e dell'interno della chiesa.
Eccezionali foto fatte durante i lavori di restauro della facciata illustrano tutti i dettagli della facciata.

Immagini

   

Torna in alto

Sito di informazione cattolica catt.ch | Strada Regina | Caritas Insieme TV | Zenit